Strategia del breakout con Optionweb

Strategia del breakout con Optionweb

Fare trading con le opzioni binarie sfruttando le inversioni del trend principale può sembrare un’operatività troppo azzardata, in quanto è generalmente molto difficile individuare un punto di massimo o minimo del mercato. Tuttavia, se si dispone di un arsenale strategico efficace e testato su dati statistici, è possibile lavorare le inversioni della tendenza mantenendo un tasso di profittabilità soddisfacente. E’ dunque fondamentale scegliere solo le strategie più valide e adeguate allo scenario corrente di mercato. Una delle tecniche più interessanti in assoluto, utilizzabile in qualsiasi contesto e time frame, è quella del breakout trap & reverse.

Si tratta di una trappola degli specialisti, che spesso viene accompagnata dalla presenza di una lunga coda di massimo o minimo (ottima per identificare meglio l’esaurimento del trend di fondo).

La strategia summenzionata utilizza sia il falso breakout di un livello chiave (bull trap o bear trap) sia la potenza della candela outside. Quest’ultima non è altro che una candela caratterizzata da un range che contiene interamente quello della candela precedente (è dunque l’opposto della candela inside). Questo setup operativo funziona molto bene perché dipende dall’azione delle “mani forti” del mercato, i cosiddetti “big boys”.

Parliamo di investitori istituzionali (banche d’affari, investment bank, hedge funds e altri ancora) che dispongono di decine e decine di miliardi di dollari di asset in gestione. Grazie a questa straordinaria capitalizzazione, che fa impallidire noi piccoli trader privati, possono muovere il mercato e creare contestualmente trappole ad hoc per ingannare gli investitori più sprovveduti. Il piccolo trader può comportarsi in modo lungimirante e seguire il flusso di denaro, senza farsi intimorire e anzi sfruttando le potenzialità delle varie manovre messe a punto dai big boys. Vediamo, dunque, come funziona il setup breakout trap & reverse e come applicarlo correttamente. Utilizziamo il broker Optionweb per applicare la nostra strategia.

05.-petrolio-H1-brk-trap-1024x547

Per comprendere bene il pattern, aiutiamoci come sempre con un esempio grafico. In alto è stato mostrato il grafico a 60 minuti del petrolio Wti, ovvero il greggio americano Light Crude Oil quotato al Nymex di New York di qualità West Texas Intermediate (da non confondere, quindi, con il petrolio Brent del Mar del Nord). Dall’hourly chart possiamo scorgere una congestione dei prezzi sui top di periodo tra 94,80 e 94,30 dollari al barile. A un certo punto il mercato sembra dirigersi verso l’alto, perforando infatti il massimo dell’ultima candela su base oraria. Tuttavia il presunto boom dei prezzi dura poco e il mercato va a impattare sull’area di resistenza di breve periodo. I prezzi vengono respinti violentemente, tanto che viene perforato anche il minimo dell’ultima candela oraria. E’ quasi certamente una trappola, per la precisione è un breakout trap & reverse.

Dopo il falso breakout sui massimi (bull trap) si completa così una candela outside di grandi dimensioni, espressione della debolezza del mercato. Questa long candle ribassista genera anche il breakout del supporto di breve termine. E’ un segnale short davvero netto. Il trader in opzioni binarie può acquistare immediatamente una opzione put scomettendo sul ribasso dei prezzi nelle ore successive. Le scadenze più appropriate per questo tipo di operatività sul grafico orario sono a 1 ora o 4 ore. Ad ogni modo il mercato crollerà con decisione nel giro di poco tempo, consentendo al trader binario di portare l’opzione in-the-money senza alcun tipo di difficoltà.

BROKER CONSIGLIATO PER LA STRATEGIA

Per l’applicazione di questa strategia noi consigliamo di utilizzare il broker Optionweb, piattaforma ricca di strumenti innovativi e di semplice utilizzo.
Questo broker ti rimborsa inoltre le tue prime due operazioni perdenti ed è quindi ideale per l’applicazione di questa strategia nella maniera più profittevole.

There are no comments yet, add one below.

Leave a Reply


Name (required)

Email (required)

Website

AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO